Settimane 3 e 4: “trasformo” il mio ragazzo

Ciao ragazze!

Purtroppo tra le varie cose non sono riuscita a fare un articolo a settimana. Riassumo dunque le ultime due settimane di esperimento in questo articolo finale.

Iniziamo!

Peso:

lunedì – 15° giorno: 81,2 kg

martedì – 16° giorno: 80,0 kg

mercoledì – 17° giorno: 79,3 kg

giovedì – 18° giorno: 79,2 kg

venerdì – 19° giorno: 78,9 kg (abbiamo mangiato pizza e focaccia con la Nutella alla sera)

sabato – 20° giorno: 79,5 kg (siamo usciti a cena e abbiamo mangiato pesce e bevuto una bottiglia di vino in 2)

domenica – 21° giorno: 80,2 kg 

lunedì – 22° giorno: 79,1 kg

martedì – 23° giorno: 78,6 kg (Matteo ha cenato fuori per una festa natalizia)

mercoledì – 24° giorno: 79,6 kg

giovedì – 25° giorno: 79,0 kg (Matteo ha cenato fuori per lavoro)

venerdì – 26° giorno: 79,3 kg

sabato – 27° giorno: 78,3 kg

domenica – 28° giorno: 77,4 kg

Come potete vedere, la perdita di peso non è stata per niente lineare, ma ci sono stati diversi sbalzi verso l’alto e verso il basso. Per la maggior parte dei giorni il peso si è comunque aggirato intorno ai 79 kg, per poi scendere drasticamente gli ultimi due giorni.

Questo è dovuto al fatto che, nonostante Matteo sia sempre stato in leggera ipocalorica, nell’ultima settimana è stato “costretto” a cenare fuori diverse sere per motivi di lavoro (e feste natalizie). Questo l’ha portato a mangiare cibi più salati del solito, in particolare bresaola, prosciutto crudo e salame (come mi ha appena “confessato Matteo” 😅).

Venerdì e sabato invece abbiamo mangiato a casa e sempre cibi poco salati (venerdì sera: chili vegetariano con gallette di mais + Liuk, sabato pranzo: merluzzo con pomodorini e cipolla + gallette di mais + broccoli saltati in padella, sabato sera: pure di zucca, uova con broccoli salatati in padella e gallette di mais).

Questo ha portato Matteo a perdere tutti i liquidi che aveva trattenuto nei giorni prima di alimentazione “poco controllata”.

Allenamento

Matteo si è allenato:

  • la terza settimana: 3 volte con i pesi per 45 minuti circa;
  • la quarta settimana: 2 volte con i pesi per 45 minuti circa + 1 volte un allenamento HIIT da un quarto d’ora (il tempo a disposizione era davvero poco).

Considerazioni finali

Personalmente ritengo che il risultato finale sia davvero buono: si vede che Matteo è molto più asciutto in tutto il corpo (non solo sulla pancia e i fianchi, ma anche nella schiena).

Inoltre, penso che si veda anche un leggero miglioramento in termini di massa muscolare: soprattutto le braccia sono più definite rispetto a prima.

Devo dire che, nel complesso, sono molto soddisfatta del risultato ottenuto.

Perché il risultato, in termini di peso, è stato così eclatante?

Quasi 5 kg in un mese sono davvero tanti da perdere (soprattutto senza fare la fame)!

Questo è stato anche parzialmente dovuto al fatto che, prima di iniziare l’esperimento, Matteo aveva avuto un periodo in cui davvero aveva mangiato male: birra quasi tutte le sere e molte “schifezze”.

Questo tipo di alimentazione l’aveva portato, oltre che a ingrassare, a trattenere molti liquidi (che si perdono più velocemente del grasso) e a essere molto gonfio (e penso si possa anche vedere dalla foto laterale del “prima”).

Ritengo che la cosa più importante che abbiamo ottenuto da questo esperimento di un mese sia proprio il fatto che Matteo abbia capito che può vivere bene e tranquillamente anche senza bere una birra al giorno, ma seguendo un’alimentazione più sana e nutriente. Penso inoltre che continuerà ad allenarsi 2/3 volte a settimana per continuare a migliorare! 

peso Matteo
laterale Matteo
fronte Matteo
dietro Matteo

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento