Settimana 2: “trasformo” il mio ragazzo

Eccoci arrivati alla fine della seconda settimana di esperimento. Analizziamo insieme come è andata!

Peso

Il peso di Matteo è variato molto nel corso dei giorni: 

lunedì – 8° giorno: 80,3 kg

martedì – 9° giorno: 80,3 kg

mercoledì – 10° giorno: 80,5 kg

giovedì – 11° giorno: 79,6 kg

venerdì – 12° giorno: 79,3 kg

sabato – 13° giorno: 79,1 kg

domenica – 14° giorno: 80,00 kg

All’inizio della settimana è stato stabile intorno agli 80,3-80,5 kg, per poi scendere di colpo di più di 1 kg (entrambi i fenomeni sono normali durante una dieta).

Domenica il peso risulta di nuovo più alto perché sabato sera abbiamo mangiato la pizza (una pizza e mezza per la precisione).

Si tratta per lo più dunque di ritenzione di acqua dovuta ai carboidrati e al sale della pizza.

Allenamento

Matteo si è allenato con i pesi 3 volte: lunedì, mercoledì e sabato. 

Lunedì e mercoledì l’allenamento è stato intenso ma breve (mezz’ora circa), mentre sabato l’allenamento è stato più lungo (50 minuti circa).

Alimentazione

Matteo ha mangiato:

  • pranzo alla mensa, scegliendo ogni giorno cibi semplici e per lo più sconditi: riso con pollo/uova/tacchino;
  • cena abbiamo mangiato sempre insieme, senza limitazioni particolari e senza escludere alcun macronutriente: una volta la pasta con il parmigiano, diverse volte le patate bollite con uova o pollo al limone o spiedini di suino (+ verdure), due volte l’avocado, diverse volte legumi (piselli, fagioli, hummus di ceci fatto in casa), una volta il chili vegetariano e infine sabato la pizza (una pizza e mezza a testa);
  • ogni sera, dopo cena, un gelato Liuk;
  • gli spuntini invece sono stati prevalentemente a base di proteine in polvere e/o frutta.

Come si sente Matteo

Matteo si sente fisicamente molto meglio, più sgonfio e più in forma. 

Dice di non aver “sofferto” la dieta durante questa settimana, ma di aver sentito leggermente la fame negli ultimi giorni.

L’esperimento continua…

Alla prossima!

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Lascia un commento